Thomson presenta la nuova gamma di videoregistratori per la videosorveglianza: AHD hybrid è la risposta del produttore agli oltre 700 furti giornalieri che si registrano nel nostro paese. Facili da usare, la nuova gamma di videoregistratori AHD hybrid si compone di 6 nuovi modelli 3 in 1, che combinano in un solo dispositivo le caratteristiche di DVR, HVR e NVR.

Per rispondere agli studi che dimostrano come nei nostri confini si verifichi un furto ogni 2 minuti, Thomson presenta i nuovi videoregistratori AHD hybrid con funzioni di DVR, HVR e NVR, per mettere al sicuro la propria abitazione o il proprio ufficio. Tutti studiati per un facile utilizzo, la gamma AHD hybrid offre la possibilità di alloggiare due hard-disk all’interno, fino ad un massimo di 16 TB, per incrementare lo spazio di archiviazione. Ciascun sistema di videosorveglianza include tre modalità di registrazione, suddivise tra manuale, programmata e rilevazione di movimento. Ciascuna di queste, inoltre, dispone di un sistema di notifiche via email, funzione automatica di recupero in seguito a interruzione di corrente o perdita del segnale, trasferimento dati mediante rete Ethernet (porta RJ45), ingresso VGA e/o HDMI per monitor; peraltro, l’intero sistema gode anche del supporto ad applicazioni per iOS e Android, così da poter gestire da remoto la videosorveglianza e la modalità Multi-Mode, per gestire flussi video analogici derivanti da videocamere AHD e su rete IP.

I sei modelli di DVR della nuova gamma si suddividono in due linee, in base alla risoluzione supportata. La prima soluzione, denominata DVR AHD 1080P Hybrid, comprende tre diversi modelli, tutti con frequenze in modalità QUAD: il 512332 consente una visualizzazione simultanea a colori fino a quattro videocamere, il modello 512333 ne supporta al massimo otto, mentre il 512347 arriva fino a sedici. L’altra linea, invece, intitolata DVR AHD 720P/960P Hybrid comprende il modello 512343 per una visualizzazione simultanea a colori fino a quattro videocamere, il modello 512344 fino a otto e il 512345 arriva fino a sedici.

I prezzi dei vari sistemi è compreso tra 149 euro e 499 euro, e risultano compatibili con tutte le videocamere della serie AHD e IP ONVIF di Thomson. Il supporto ONVIF assicura e favorisce la compatibilità tra diverse apparecchiature di videosorveglianza, basate sul protocollo di comunicazione IP, in modo tale da rendere i dispositivi Thomson compatibili con telecamera realizzate da aziende terze.

Intelligent Car Cameras, Digital LCD Monitors, HD Rear View Systems - TOPO,https://www.hdimdvr.com/